Terracotta…. Ceramica…. di PAT

Contatto con i quattro elementi (fuoco, terra, acqua, aria).

 

La passione per la ceramica nasce molto tempo fa, uno dei miei giochi preferiti, quando ero piccola, era, sicuramente, quello di pasticciare con la terra e l’acqua, il fango, l’argilla.       

Le mani in quella materia fluida davano libero sfogo alla mia creatività, mi divertivo un mondo.

Passavo ore a realizzare forme insolite, che catturavano la mia attenzione sorprendendomi continuamente.

In quel periodo quelle forme prendevano consistenza solo con la semplice essiccatura al sole che, purtroppo, non garantiva la durata nel tempo.

Comunque l’esperienza creativa è rimasta intatta dentro di me, ho sperimentato il modellare, il creare forme da una materia informe, ero una bambina che faceva dei suoi giochi la sua esperienza, coltivavo, inconsciamente, il Talento Naturale che avevo ricevuto in dono.

Dono prezioso, lo intuivo già fin da allora.

In futuro ho potuto attingere, con sicurezza, da quella istintiva esperienza dell’infanzia, esprimendo la mia Arte anche con la tecnica della terracotta, della ceramica.

Il risultato è stato molto positivo perché rappresentava un momento di crescita del mio percorso artistico, il preludio alla scultura del marmo che non sarebbe mancato di arrivare, anche se, allora, non sapevo prevedere quando.

Nascono negli anni 80’ le mie forme fluide in libertà, sculture modellate in ceramica rossa, bianca o refrattaria che, con la loro forma astratta, catturano lo spazio in armonia con i loro volumi.

Il mio Talento Naturale continuava a essere nutrito, con mia grande gioia.

 

PAT - Patrizia Di Poce

 

Roma 1986                                                                                                                                                                                                    

SEGUIMI SU FLICKR | FOLLOW ME ON FLICKR